05 maggio 2013

Plum Cake allo Yogurt e...

E finalmente l'ho trovata anche io! La mia personalissima ricetta perfetta per fare una torta-plum-cake da guarnire secondo il gusto di ciascuno.

Praticamente si può definire come una "ricetta base", infatti l'ho provata già tre volte con guarnizioni differenti e ogni volta è stata un successo.

L'ispirazione è venuta cercando la famosa "torta dei 7 vasetti".
Per chi non la conoscesse è sufficiente organizzare una cena con un pò di amiche, mettersi a parlare di cucina e, ci scommetto ciò che volete, ad un certo punto ci sarà sicuramente qualcuna che salterà fuori con questa ricetta, la ricetta "che usi lo yogurt in vasetto e poi usi il vasetto come dosatore".

Perchè 7 vasetti? Perchè il suddetto vasetto si riutilizza come dosatore per 7 volte. Sembra quasi una pozione magica.

Poi se una la cerca un pò su internet ci sono innumerevoli varianti dei 7 vasetti, che ne sò... 2 di zucchero e 3 di farina... 1,5 di zucchero, 2 di farina e 1 di cacao...per non parlare delle opzioni: no uova, no olio, no latte, no burro, spingendosi ai limiti delle abilità culinarie.

Allora mi sono fatta coraggio e ho anche io dato il mio contributo a questa moltitudine di ricette, creandone l'ennesima... Però anche io volevo la negazione... quindi la mia è la versione "niente uova"!

In questa ricetta descriverò la Torta ai Pinoli, ma si possono usare tantissime altre guarnizioni, come mandorle, gocce di cioccolato, canditi o.. niente! Si può usare lo yogurt alla frutta (frullata o in pezzi), cuocere la torta, tagliarla a metà e guarnirla con marmellata o nutella o pere o mele per i più sofisticati. Si può ricoprirla di cioccolato o di glassa (vedi ricetta)... insomma ci si può davvero sbizzarrire.


Tempo di preparazione:
40 minuti

Ingredienti:
1 vasetto di yogurt (io ho usato yogurt bianco intero)
Tenere il vasetto come dosatore
3 vasetti di farina 00 + un po' per infarinare la tortiera
1,5 vasetti di zucchero bianco o di canna (provati entrambi, ottimi entrambi)
mezzo vasetto di olio di mais
mezzo vasetto di farina di maizena
mezzo vasetto di burro fuso (circa 50 gr) +  un po' per imburrare la tortiera
1 vasetto di acqua del rubinetto
scorza grattuggiata di mezzo limone
1 bustina di lievito per dolci vanigliato
80 gr di pinoli

Utensili:
1 terrina
1 tortiera
1 mestolo

Preparazione:
Preriscaldare il forno ventilato a 180°C.

Versare tutti gli ingredienti (tranne l'acqua) nella terrina, quindi mescolare fino ad ottenere un composto denso. Aggiungere gradualmente l'acqua fino ad ottenere una "crema" piuttosto liquida.

Imburrare ed infarinare la tortiera. Versare l'impasto nella tortiera ed infornare per 30 minuti (fate comunque la prova dello stecchino perché ogni forno è a sé e magari nel vostro ci vogliono 35 minuti)

Pronta!!!

La torta è ottima anche subito, ma ammetto che io la trovo deliziosa il giorno dopo!!



Con questa ricetta, partecipo al contest di IPasticcidiLuna sponsorizzato da Fotoregali per la categoria "DOLCI":





1 commento:

  1. buonissimo questo plumcake! Grazie di partecipare al mio contest, in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...